Scopri le nostre procedure al seno.

Cosa vorresti fare?

Seno

Il seno può essere piccolo, grande, cadente o potrebbe essere stato sottoposto a qualche tipo di trauma, come un'ustione o una mastectomia a causa di un cancro al seno. In ogni caso, il volume e la forma del seno, per quanto antiestetici possano essere, possono essere noiosi. La chirurgia plastica si basa su vari e moderni rimedi, significa offrire le migliori condizioni per migliorare l'aspetto del seno e, di conseguenza, ritrovare l'autostima. L'asimmetria mammaria, il seno piccolo, il seno troppo grande (ginecomastia) o semplicemente il seno cadente trovano la soluzione nella chirurgia plastica per migliorarne dimensioni, volume e compattezza.

Mastoplastica additiva

Le protesi mammarie al silicone sono state molto popolari tra le donne. Il risultato quasi immediato e indolore, sommato ad ottimi risultati finali, fanno di questa procedura l'intervento chirurgico più richiesto dalla stragrande maggioranza delle donne. Il Dr. Zamarian ha eseguito numerose protesi mammarie in silicone su pazienti di Londrina (Paraná), Brasile e per pazienti provenienti dall'estero, interventi che hanno dimostrato le capacità e l'esperienza necessarie per questo tipo di intervento, con lo scopo di aiutare le donne a raggiungere la loro qualità estetica obiettivi.

Avere pochi seni, chiamati ipomastia (seni piccoli), può essere facilmente migliorato con un intervento chirurgico di protesi mammaria. L'intervento chirurgico viene solitamente eseguito dal Dr. Zamarian in anestesia epidurale e sedazione. È un'operazione breve (circa un'ora) che offre un recupero molto buono e veloce.

Le protesi al silicone utilizzate presso la clinica Zamarian sono realizzate in poliuretano a marchio Silimed, che protegge dal rischio di contrattura, minimizzando il rischio di flaccidità e smagliature, donando maggiore compattezza al seno. Sono state considerate le migliori protesi commercializzate al mondo dal Comitato europeo per le protesi in silicone.

La degenza in ospedale dopo l'intervento di protesi mammaria al silicone è di 24 ore e il Dr. Zamarian di solito posiziona un drenaggio che fuoriesce dalle ascelle del paziente e lo rimuove la mattina dopo l'intervento chirurgico, prima che il paziente venga dimesso dal Ospedale. Questo drenaggio è essenziale poiché il corpo di solito accumula circa 100 ml di liquido in ogni seno durante le prime 24 ore, il drenaggio di questo liquido riduce il rischio di infezioni e contratture.

L'assistenza post-operatoria per la chirurgia estetica della protesi mammaria in silicone è molto confortevole. Non è necessario mettere punti di sutura poiché il Dr. Zamarian usa la colla chirurgica (Dermabond). Si consiglia alla paziente di dormire sulla schiena per il primo mese e di astenersi dallo sforzo fisico durante questo periodo. Tre settimane dopo l'operazione può già guidare e trenta giorni dopo è in grado di sollevare le braccia sopra le spalle e trasportare un peso leggero. Il rientro al lavoro dipende dal tipo di attività svolta, ma in media possono volerci dai 7 ai 15 giorni.

Mastopessi

La flaccidità del seno si verifica quando il torace cade sul torace e, per capire meglio, quando il seno può tenere una matita o una penna nella parte inferiore quando il paziente è in piedi. Il trattamento della flaccidità mammaria, utilizzando la chirurgia plastica per trattare la flaccidità mammaria, è chiamato mastopessi (masto = seno , pexia = migliora). La mastopessi si differenzia dalla plastica riduttiva in quanto durante una mastopessi il chirurgo rimuove poco volume, poiché l'obiettivo principale è quello di migliorare il seno, mentre nella mastoplastica riduttiva l'obiettivo principale è ridurre le dimensioni del seno, quindi la mastoplastica lascia cicatrici più grandi (cicatrici più lunghe) rispetto a un intervento di mastopessi.

La tecnica di mastopessi più utilizzata dal Dr. Walter Zamarian Jr. è chiamata Arié-Pitanguy, o tecnica romboidale. In questa tecnica, la cicatrice risultante si trova spesso appena intorno agli alveoli e verticalmente sul seno, eliminando generalmente le cicatrici nella regione delle pieghe intramammariali. Tuttavia, quando c'è maggiore flaccidità, potrebbe essere necessario praticare un'incisione orizzontale, ottenendo una piccola T, per assicurarsi che la cicatrice non sia visibile al di sotto della linea del reggiseno.

La mastopessi può essere combinata con il posizionamento di protesi al silicone per ottenere seni più sodi, avendo una maggiore sporgenza del polo superiore, offrendo così risultati più duraturi. Questo intervento si chiama mastopessi con posizionamento di protesi implantari in silicone.

Sia il periodo di recupero post-operatorio che il tempo di ripresa delle normali attività sono gli stessi di quelli sopra descritti, e questo, solo per il posizionamento delle protesi al silicone. Un mese dopo la procedura, i pazienti possono già dormire su un fianco, alzare le braccia, fare brevi passeggiate e giri in bicicletta e riprendere le normali attività sensuali.

Mastoplastica riduttiva

La mastoplastica riduttiva, o chirurgia plastica per ridurre le dimensioni del seno, comporta la rimozione di grandi quantità di volume dal seno, in particolare nelle pazienti che subiscono traumi in questo senso con il peso del seno, tipo: eruzioni cutanee e irritazioni situato sotto il seno, strisce visibili sulle spalle (causate dal reggiseno) e mal di schiena. La riduzione del seno dona maggiore comfort, corregge i problemi di postura e riduce il dolore e le eruzioni cutanee.

La classica tecnica di riduzione del seno eseguita dal Dr. Pitanguy lascia una cicatrice a forma di "T" rovesciata. Può anche ridurre i seni molto grandi, una condizione fisiologica chiamata gigantomastia. Durante questo intervento, gli alveoli del seno e del seno vengono sollevati a livello del torace e, come con una mastopessi, nella maggior parte dei casi viene preservata la sensibilità degli alveoli. Questa tecnica consente di praticare l'allattamento al seno dopo l'intervento chirurgico. Il periodo di recupero è lo stesso richiesto per il posizionamento di protesi al silicone e per una mastopessi.

Il dottor Zamarian accompagna i suoi pazienti dopo l'intervento chirurgico per diversi mesi, per assicurarsi che le cicatrici mostrino il miglior risultato possibile, ma questo può variare da paziente a paziente.

Ginecomastia

Il seno in eccesso negli uomini può raggiungere un volume indesiderato eccessivo che può causare loro situazioni imbarazzanti, principalmente quando indossano magliette o magliette attillate o quando sono in spiaggia o in piscina, a torso nudo. Ci sono vari fattori che possono influenzare lo sviluppo eccessivo del seno negli uomini, ma la maggior parte delle volte la causa è sconosciuta. Le dimensioni eccessive del seno possono essere dovute all'accumulo di grasso, a un problema alle ghiandole o entrambi. Questo ingrossamento del seno maschile è chiamato ginecomastia.

Quando negli uomini le dimensioni eccessive del seno sono solo una situazione di accumulo di grasso, senza una significativa flaccidità della pelle, la sola liposuzione può risolvere il problema. Nei casi in cui il chirurgo esegue la liposuzione, e se al termine dell'intervento sono ancora presenti dei tessuti fibrosi che sporgono l'areola e le regioni circostanti, è quindi anche la ghiandola che deve essere asportata. Il più delle volte, questo può essere fatto praticando un'incisione chiamata "cicatrice a mezzaluna" a livello della parte inferiore dell'areola, o rimuovendo un po' di pelle attorno alla stessa areola. Nei casi più estremi di grandi quantità di tessuto mammario e di pelle, può essere necessario eseguire un intervento chirurgico più esteso, lasciando visibile una cicatrice più ampia che può essere simile a quella di una mastoplastica riduttiva, o con solo una cicatrice periareolare (intorno al areola) e una cicatrice orizzontale.

I pazienti devono indossare un giubbotto elastico dopo questo intervento e il drenaggio linfatico e l'endermologia che iniziano rispettivamente dal 5° e 10° giorno dopo l'intervento, garantiranno un recupero più confortevole, con minor rischio di fibrosi e presa.

Vuoi migliorare l'aspetto del tuo seno?

Per saperne di più sui diversi tipi di chirurgia plastica del seno che il Dott. Walter Zamarian Jr. si esibisce in Brasile, contatta la Clínica Zamarian e fissa un appuntamento.

Prenota un appuntamento per la chirurgia plastica del seno con il Dr. Walter Zamarian Jr. in Brasile
+55-43-99917-9779

Chirurgo plastico in Brasile

walter@drzamarian.com

Rua João Wyclif, 111, Sala 1702
Londrina - PR
CEP 86050-450
Brasile

+55-43-99917-9779



Segui su Instagram: @walterzamarianjr



English US | Français | Italiano | Português | English UK